AtletiNewsTornei Internazionali

NARDI SI FERMA A DUE PUNTI DAL MATCH CON THIEM AD ANVERSA

Per quasi due ore Luca Nardi ha giocato con la testa avanti nel match di 1° turno, da wild card, contro l’ex numero 3 del mondo e campione degli US Open 2020 Dominic Thiem, oggi sceso al posto numero 86 dopo tante vicissitudini per problemi fisici, l’operazione al polso, la lente ripresa. Il 20enne pesarese, numero 133 ATP, ha vinto il primo set 6-3, dopo aver strappato il servizio al nobile rivale per il 4-2. Nella seconda frazione ha fatto altrettanto al quinto gioco, salendo sul 3-2 e servizio. Qui ha avuto un attimo di titubanza che gli è stato fatale. L’austriaco ha immediatamente reagito pareggiando i conti (3-3). Nardi non si è disunito e giocando bene nei momenti importanti, grazie a fendenti di ottima fattura piazzati con entrambi i fondamentali da fondo, nonchè un buon servizio e un repertorio completo, ha trascinato il set al tie-break. E’ stato bravo a risalire dall’1-4 e dal 3-6 (annullando i primi tre set point) a portarsi sul 7-7 a due punti dalla vittoria. Thiem però, di forza ed esperienza, ha fatto suoi i punticini successivi conquistando la frazione. Nella terza Nardi ha avuto un logico calo mentale per l’occasione sfumata ed è andato sotto 0-3. Ha cercato di riprendersi ma ci è riuscito solo in parte cedendo al termine 6-2. Maggior esperienza e cinismo avrebbero consentito al talentuoso azzurro l’impresa. Sarà, si spera, per la prossima volta.

di redazione