CoachNewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

IL PIEMONTE HA TRIONFATO IN COPPA D’INVERNO A TIRRENIA

Con la terza vittoria in altrettante sfide, il Piemonte ha conquistato la “Coppa d’Inverno 2023”, quindicesima edizione della gara a squadre per rappresentative regionali under 14 miste (riservata alle annate 2010 e 2011) che si è conclusa sui campi del Centro Tecnico Federale di Tirrenia. Nella terza ed ultima giornata della final four il Piemonte, prima testa di serie, ha sconfitto per 6-0  la Toscana, campione uscente, mentre la Lombardia, seconda testa di serie, ha battuto 4-2 il Lazio. Nella classifica finale il Piemonte precede Lombardia, Lazio e Toscana. In questa final four si sono sfidate in un girone all’italiana le quattro squadre promosse da altrettanti gironi di qualificazione disputati a metà dicembre. Secondo il format della manifestazione, ciascuna sfida prevede lo svolgimento di un singolare maschile Under 14, un singolare femminile Under 14, un singolare maschile Under 13, un singolare femminile Under 13 e due doppi liberi (uno maschile e uno femminile).
Un gran risultato, quello conseguito dalla squadra piemontese capitanata da Roberto Marchegiani e Yari Intimo: “E’ stata la vittoria del gruppo – ha sottolineato il primo – e anche chi non ha giocato era pronto a farlo assicurando lo stesso risultato. Eravamo consapevoli della nostra forza e puntavamo alla vittoria ma sapevamo ancche che la Final Four sarebbe stata molto equilibrata, come il campo ha confermato. E’ stata quella di Tirrenia l’ennesima conferma della qualità dei nostri giovani. L’obiettivo è mantenere i nostri giovani sempre a questo livello, come hanno fatto in passato regioni leader come la Lombardia, l’Emilia Romagna, il Lazio, la Toscana. Siamo cresciuti molto anche nei doppi che spesso si rivelano fondamentali in queste competizioni a squadre e nel recente passato non erano stati per noi premianti. Un plauso ovviamente ai ragazzi per il grande impegno gettato in campo, e ai loro tecnici, con i quali si è ormai instaurato un rapporto di costante e proficua collaborazione. Anche in questo siamo migliorati molto e per tale motivo guardiamo al futuro con fiducia”.

di redazione