AtletiNewsTornei Internazionali

MUSETTI SI SCIOGLIE COME NEVE AL SOLE, SUL PIU’ BELLO

Lorenzo Musetti continua nelle sue prove interlocutorie, ormai dalla metà della scorsa stagione. Il suo tennis sfrontato e ispirato ha lasciato il passo ad un gioco che solo in rare occasioni illumina la scena mentre nella sua media è troppo remissivo. L’atteggiamento del carrarino è certo figlio di una situazione mentale poco tranquilla, nella quale i fantasmi si addensano e diventano ostacoli quasi insuperabili. Anche nel match non impossibile contro il francese Van Assche l’azzurro ha faticato pià del dovuto ma nonostante tutto si è portato a condurre per 2 set a 1 e nel quarto era avanti 3-2. Da quel momento (non è la prima volta in carriera) l’interruttore è andato sul settore off e Lorenzo non ha più vinto un game, incassando nel quinto set un sonoro 6-0.
E’ stato un match molto duro e lottato sin dall’inizio – ha detto l’azzurro –. Non sono partito bene al contrario del mio avversario; poi sono riuscito a trovare il ritmo e le soluzioni di gioco per contrastare il suo tennis che oggi, onestamente, per oltre tre ore e mezzo è stato di livello molto alto. Sicuramente i complimenti vanno fatti anche al mio avversario. Peccato, perché dopo aver vinto il 3° set in maniera così complicata, con un tie break importante, giocato bene e con le scelte giuste fatte nei momenti giusti, era sicuramente un momento positivo per me”. “Peccato – ha proseguito – non aver preso il largo nel 4° set quando ho avuto l’occasione di farlo. Lì, nel finale del 4° e a inizio 5°, ho avuto un po’ di sfortuna… purtroppo è un periodo in cui la fortuna non è dalla mia parte… ma prima o poi girerà.  Da quel momento in poi lui è stato bravo a non concedere più nulla e, con merito, ha preso il largo. Io, al contrario, non sono più riuscito a essere sufficientemente solido da dargli fastidio. Non so se giocherò a Montpellier. Di sicuro poi farò tutta una tirata fino a Indian Wells, andrò a Marsiglia, Rotterdam, Dubai e poi vedremo”. 
Score finale per il transalpino: 6-3 3-6 6-7 (4) 6-3 6-0.

di redazione