AtletiNewsTornei Internazionali

ZVEREV SALE NEI QUARTI DOPO UNA BATTAGLIA CON CAMERON NORRIE

Un’altra sfida quasi interminabile per Alexander Zverev agli Australian Open. Il tedesco l’ha vinta in quattro ore e 5 minuti con lo score di 7-5 3-6 6-3 4-6 7-6 (10-3). Quinta partita consecutiva vinta al quinto set, la 21ma in carriera. Ha raggiunto i quarti per la terza volta all’Australian Open, l’undicesima in carriera su 32 major giocati. E’ il secondo tedesco con più quarti negli Slam nell’era Open dopo Michael Stich, il quarto ad averne giocati almeno tre all’Australian Open dopo Boris Becker (4), Tommy Haas e Nicolas Kiefer (3).
“E’ uno Slam, tutti giocano al loro meglio. Cam ha giocato una partita fantastica, sono contento di essere ai quarti” ha detto a caldo dopo il match. Zverev ha ottenuto la sua 24ma vittoria all’Australian Open, il secondo Slam dove ha completato più successi dopo il Roland Garros (28). “Merito di voi tifosi, siete i migliori. Hanno energia, fanno rumore, ma hanno anche grande rispetto. per noi giocatori è sempre una grande esperienza venire qui” ha detto il tedesco, che nei quarti affronterà Carlos Alcaraz o Miomir Kecmanovic. “Carlos è giovane ma ha già ottenuto grandi successi, più del 99% dei giocatori che abbiano preso in mano una racchetta. E’ incredibilmente rispettoso, piace al pubblico anche se credo qui non l’abbiano ancora conosciuto fino in fondo. Credetemi, avrete tempo nei prossimi 25 anni”.
Il prossimo ostacolo per Alezander Zverev sarà il numero 2 del mondo e del seeding, Carlos Alcaraz, che in tre set ed uscendo alla distanza in maniera evidente, ha fermato il serbo Kecmanovic. Equilibrio nei primi due set, conquistati dal giovane murciano con un doppio 6-4 e strapotere nel terzo. Anche per Alcaraz, come per Djokovic, la condizione sta migliorando step dopo step.

di redazione