AtletiNewsTornei Internazionali

MUSETTI, UN ALTRO PASSO INDIETRO A MARSIGLIA

Continua l’andamento lento del tennis di Lorenzo Musetti. Quando sembra si apra uno squarcio di sereno, quasi sempre al 1° turno dei tornei, immediatamente dopo ecco ricomparire le nubi, scure a immettere nuove domande sulla sua situazione psicologica e tattica. A Marsiglia il “Muso” ha vinto un primo incontro non esaltante contro il tedesco Marterer e oggi ha perso nettamente nel secondo opposto al ceco Machac, buon talento ma in ogni caso ancora numero 66 del ranking ATP e non così continuo nel rendimento sul terreno di gioco. Musetti ha sbagliato molto e subito il tennis aggressivo del ceco, che in prima battuta si era sbarazzato di Andy Murray. Il carrarino ha convertito solo una palla break delle sei avute, mentre Machac ne ha capitalizzate quattro su cinque. Il match fondamentalmente si può leggere in tale chiave, a dimostrazione delle ormai costanti insicurezze dell’azzurro.
Nel primo set Machac ha fatto la differenza nel sesto gioco, con un break. Nel secondo altri tre strappi in favore del giovane Machac e corsa finita per Musetti, sul 6-3 6-2 per il proprio avversario.
In apertura di programma sul centrale il finlandese Ruusuvuori ha sconfitto in un match di 1° turno il francese Van Assche, per 7-6 6-4.

di redazione