AtletiNewsTornei Internazionali

PAOLINI IN CAMPO A DOHA

A causa del maltempo è slittato di 24 ore l’esordio di Jasmine Paolini, l’unica azzurra nel tabellone principale del “Qatar TotaleEnergies Open” (WTA 1000 – montepremi 3.211.715 dollari) che si sta disputando sui campi in cemento del Khalifa International Tennis Complex di Doha, in Qatar. Il torneo è il secondo di un mini-circuito di tre appuntamenti in Medio Oriente che comprende anche il “500” di Abu Dhabi negli Emirati Arabi di questa settimana ed il “1000” di Dubai, di nuovo negli Emirati Arabi Uniti (18 – 24 febbraio).  
La 28enne di Castelnuovo di Garfagnana, n.24 WTA (“best” eguagliato), è stata sorteggiata al primo turno contro la statunitense Emma Navarro, n.23 del ranking e 13esima testa di serie. La 22enne newyorkese ha vinto in due set l’unico confronto precedente con la tennista toscana disputato al primo turno di San Diego (cemento) lo scorso anno. L’americana è stata protagonista di un ottimo inizio di stagione: semifinale ad Auckland, vittoria ad Hobart (primo centro nel circuito maggiore) e terzo turno all’Australian Open (il primo per lei in un Major). Ma anche l’azzurra può vantare il suo primo ottavo Slam raggiunto a Melbourne. Al termine di una giornata rallentata non poco dal maltempo le due sono scese in campo – sul GrandStand 1 invece che sul Centrale – ma sono riuscite a portare a termine solo il palleggio di riscaldamento ed ha giocare tre punti della partita: Paolini al servizio, avanti 30-15, al momento della sospensione.
Chi vince questo match troverà al secondo turno la vincente della sfida tra l’altra statunitense Peyton Stearns, 22enne di Cincinnati, Ohio, n.65 del ranking, e la belga Elise Mertens, 28enne di Leuven, n.25 WTA.
A Guidare il seeding è la bi-campionessa in carica, nonché regina del tennis mondiale, Iga Swiatek.

dal sito www.supertennis.it