AtletiNewsTornei Internazionali

SONEGO GIOCA BENE A ROTTERDAM MA PASSA DIMITROV 

Match intenso e spettacolare quello giocato da Lorenzo Sonego all’esordio nel prestigioso ATP 500 di Rotterdam. Dalla parte opposta della rete ha trovato uno dei giocatori più in forma del circuito, il numero 13 ATP Grigor Dimitrov, e ha fatto partita pari. Non è però bastato, perché il bulgaro ha estratto dal cilindro alcune soluzioni magiche che hanno portato la sfida verso di lui, come una risposta anticipata di rovescio sul 4-4 del tie-break del primo set. Nella seconda frazione Dimitrov ha operato il break nell’ottavo gioco, complice un errore di diritto dell’azzurro, andando a servire per il match sul 5-3. Non ha sbagliato, chiudendo 7-6 6-3, con merito. Sonego ha lasciato il campo tra gli applausi e tornerà in gara la prossima settimana nel 250 ATP di Doha. Poi l’ATP 500 di Dubai prima del doppio appuntamento Masters 1000 a Indian Wells e Miami.  Questa sera toccherà a Sinner, non prima delle 19,30. Intanto nel primo match odierno successo di Monfils su Shapovalov, con doppio tie-break. Nel primo il canadese era in vantaggio 4-1 ma ha subito un parziale di 6 punti a 0 da parte dell’esperto transalpino.

di redazione