AtletiNewsTornei Internazionali

LUCIA BRONZETTI, LA MARATONETA. A DUBAI BATTE LA KASATKINA, N° 13 DEL MONDO

Alla fine, quando a Dubai stava quasi per scoccare la mezzanotte, Lucia Bronzetti ha colto da lucky loser una delle sue vittorie più belle in carriera, per il modo in cui l’ha fatto e per il valore dell’avversaria, la numero 13 del mondo, testa di serie numero 10 nel “Duty Free Tennis Championships”, Daria Kasatkina. Con il cuore e con i colpi la romagnola ha “smontato” il talento della russa, già top ten, chiudendo con lo score di 7-6 4-6 7-5. Nel terzo set l’azzurra era avanti di un break (4-2 e servizio) ma lo ha restituito, e tutto sembrava diventato più complicato. Invece Lucia, 25enne numero 60 del mondo, ripresa sul 4-4 non si è persa d’animo. Ha tenuto la battuta nel nono gioco, dopo aver annullato le ennesime palle break e nel 12° gioco della frazione ha centrato il passaggio di turno al secondo match point, con la russa ormai sull’orlo di una crisi di nervi dopo 2 ore e 45 minuti di gioco. Lucia Bronzetti ha così raggiunto al 2° turno del secondo WTa 1000 di stagione Jasmine Paoliini ed Elisabetta Cicciaretto, come lei lucky loser. Ora la tennista di Villa Verucchio è attesa da un’altra russa, la Potapova, numero 35 del ranking che si è aggiudicata i due precedenti.

di redazione

Articolo offerto da www.terramiaitalia.org