AtletiNewsTornei Internazionali

BOLELLI E VAVASSORI BATTONO ANCORA GRANOLLERS E ZEBALLOS. QUESTA SERA DI NUOVO IN CAMPO A RIO DE JANEIRO

Davide Vavassori lo aveva detto dopo la vittoria del figlio Andrea (di cui è coach) in coppia con Simone Bolelli: “Ora sono gli altri che devono temere i due azzurri”. Detto, fatto. Andrea e Simone, sempre più sinergici e simbiotici dopo aver vinto domenica scorsa la finale del 250 ATP di Buenos Aires superando una delle coppie più blasonate al mondo, quella formata dallo spagnolo Granollers e dall’argentino Zeballos, in due set e con suspence finale nel tie-break del secondo set, quando si sono visti rimontare dal 6-3 al 6-6 prima di chiudere la contesa 8-6. A Rio de Janeiro stessa sfida ma di 1° turno perchè nel ranking tradizionale Vavassori è numero 23 e Bolelli numero 28 (quindi in Brasile non teste di serie). Zeballos e Granollers invece lo erano (tandem numero 2) ma ancora una volta sono stati fermati dai nostri, questa volta in tre set (6-4 3-6 10-7), anche in questo caso con recupero nel match tie-breaka dal 2-4 e 4-5. Questa sera alle 21,30 in Italia Vavassori e Bolelli giocheranno per un posto in semifinale e affronteranno Davidovich Fokina e Lajovic. In palio altri punti pesanti per guardare con sempre maggior fiducia alle Nitto ATP Finals di Torino.

di redazione