AtletiNewsTornei Internazionali

COBOLLI QUALIFICATO AD ACAPULCO.BAEZ VINCE NETTAMENTE LA FINALE DI RIO DE JANEIRO

Flavio Cobolli si è qualificato per il tabellone principale dell’Abierto Mexicano Telcel presentado por HSBC, ATP 500 sul duro (Solflex, montepremi $2.377.565) all’Arena GNP Seguros di Acapulco, in Messico. E’ diventato così il secondo italiano nel main draw insieme a Matteo Arnaldi. Nel turno decisivo delle qualificazioni Cobolli, numero 69 del mondo, ha sconfitto il francese Costant Lestienne, numero 99, 75 36 60 forte di 29 vincenti a 14 e 10 gratuiti contro 17. Il romano ha vinto il 76% di punti al servizio quando ha messo in campo la prima e il 62% con la seconda, numeri che spiegano la sua superiorità negli scambi conclusi entro i quattro colpi. In queste occasioni, infatti, Cobolli ha fatto il punto 71 volte, Lestienne solo 45. Alla prima partecipazione nel torneo, il 21enne italiano affronterà al primo turno il numero 30 del mondo, il canadese Felix Auger-Aliassime: sarà il loro primo scontro diretto. Chi vince potrebbe affrontare al secondo turno Stefanos Tsitsipas. Nella piena notte italiana (la prossima) ci sarà l’esordio di Matteo Arnaldi, opposto alla testa di serie numero 4, Taylor Fritz.
In archivio anche il 500 ATP di Rio de Janeiro. A vincerlo è stato l’argentino Sebastian Baez che con un netto 6-2 6-1 ha interrotto la gran corsa del qualificato connazionale Mariano Navone, numero 60 del ranking ATP.

di redazione

Articolo offerto da www.tennisvtt.it