AtletiNewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

AL MONVISO SPORTING CLUB SI ENTRA NELLA SETTIMANA CLOU DEL BNL OPEN MASCHILE DI PREQUALIFICAZIONE AGLI INTERNAZIONALI

La lunga e ormai classica kermesse dell’Open BNL maschile di prequalificazione agli Internazionali BNL d’Italia ospitata dal Monviso Sporting Club di Grugliasco e partita con gli incontri di 4.a categoria, sta entrando nel vivo. Al termine della settimana che scatta domani si assegneranno i titoli di singolare e doppio con la promozione alla grande avventura di Roma per i due finalisti del draw di singolare e per il tandem che conquisterà il doppio. Il tabellone finale è guidato da friulano Riccardo Bonadio, numero 254 del ranking ATP, con best ranking lo scorso anno di 164, 30enne e già in passato tra i protagonisti del torneo nel circolo piemontese. La seconda testa di serie è il 2.1 Stefano Baldoni, seguito dal pari categoria Alessandro Ingarao e dal numero 4 del tabellone e altro 2.1, il toscano di lunga esperienza Walter Trusendi, ex professionista di buon livello. Sono diversi anche i 2.2, a testimonianza dell’ottimo livello della rassegna che da sempre assicura spettacolo anche al pubblico presente (ingresso gratuito). Tra questi i torinesi Luca Tomasetto, Gianluca Bellezza, già ottimo protagonista nel 2023, Stefano Reitano e Edoardo Zanada.
Con i match di ieri il draw si è allineato alla sua ultima versione e ha visto entrare in lizza i qualificati William Mirarchi, Riccardo Manzetti, Jacopo Fiorini, Federico Luzzo, avversario del tennista di casa e 2.4 Andrea Motta, Alessandro Cassiani, Edoardo La Piana, il 2.5 del Country Club di Cuneo e primo anno under 18 Pietro Casciola, Sevan Bottari, il 2.5 del Circolo della Stampa Sporting Filippo Pecorini, Alessio De Bernardis, Gianluca Filoramo, il portacolori del Monviso Sporting Club Francesco Schmitz, classificato 2.5, il 2.5 piemontese Federico Garbero, Umberto Ciato, Francesco Pansecchi, Jacopo Landini, Giovanni Enrico Boi, Giacomo Checchin, Ludovico Madiai, un altro tennista di casa e già in luce nella scorsa edizione del torneo, Alberto Velotta, Massimiliano De Pasquale, Cristian Campese, Emanuele Turconi, Enzo Vaccaro.
Molto interessante anche il tabellone di doppio con 116 partecipanti. Il tandem da battere è quello composto da Colacioppo (2.2) e il friulano Bonadio; nella parte bassa campeggiano il toscano Davide Galoppini (2.2) e Stefano Baldoni (2.1). Da seguire anche i torinesi Roggero e Tomasetto, inseriti anche nel singolare, coppia terza testa di serie, e gli altri due torinesi Bellezza e Ferri. Il tandem ottavo del seeding è quello composto dai giocatori del Monviso Sporting Club Pace e Lorenzo Gallo. Interessante anche il duo Matteo Vavassori, fratello minore di Andrea, e Alessandro Spadola, 2.5 il primo e 2.3 il secondo.
Imponente lo sforzo organizzativo del circolo.

di redazione