AtletiNewsTornei Internazionali

YUAN FIRMA LA PRIMA AD AUSTIN. A SAN DIEGO TITOLO PER LA BRITANNICA BOULTER

E’ arrivata sul cemento texano di Austin la prima grande gioia WTA in carriera per Yue Yuan. Nel derby cinese che ha assegnato il trofeo dell’”ATX Open (WTA 250  montepremi di 267.802 dollari), che si è concluso sui campi in cemento del Westwood Country Club di Austin, la capitale del Texas, la 25enne di Yangzhou, n.68 del ranking ed ottava favorita del seeding, si è imposta per 64 76(4), dopo quasi due ore e un quarto di lotta, su Xiyu Wang, n.64 WTA e sesta testa di serie. Un match che si è complicato per la vincitrice che era avanti 5-2 nella seconda frazione ma si è vista riprendere dall’avversaria. Brava la Yuan a non perdere la testa e cercare di conservare le energie mentali residue per riuscire a chiudere in due frazioni e nel tie-breka della seconda.
Oggi la vincitrice entrerà per la prima volta in top 50 WTA (49).
Nel WTA 500 di San Diego, invece, la britannica Katie Boulter, fidanzata di Alex de Minaur che è volato da lei per assistere alla finale, ha centrato il titolo sconfiggendo in tre set la tennista ucraina Marta Kostyuk. Dopo aver ceduto il primo al 12° gioco la britannica ha cambiato passo e conquistato 6-2 6-2 il secondo ed il terzo. E’ stato il secondo titolo in carriera per la Boulter: “Una settimana speciale – ha detto al termine – e sono veramente felice. Ho lavorato tanto per essere qui ma meritava. Non so dire in questo momento cosa sia successo veramente. E’ stata una vera battaglia, anche con me stessa, perchè soprattutto in avvio ero un po’ nervosa”.

di redazione

Articolo offerto da SGE Società Gestioni Energetiche