AtletiCoachNews

FINE RAPPORTO TRA DJOKOVIC E IVANISEVIC

Tempo di separazioni nel circuito mondiale del tennis. L’ultima in ordine temporale è stata quella tra Novak Djokovic, il cui inizio di stagione è stato certo inferiore alle attese, e Gorab Ivanisevic, che lo seguiva ormai da sei stagioni.
“Ricordo chiaramente il momento in cui ho invitato Goran a far parte del mio team. Era il 2018, Marian (Vajda, ex allenatore del campione serbo, ndr) e io stavamo cercando di innovare, di aggiungere un po’ di magia al servizio nel nostro duo. Abbiamo portato non solo quello, ma anche tante risate, divertimento, stagioni concluse al numero 1 del mondo, nuovi record, 12 titoli Slam (e qualche altra finale) – ha commentato Djokovic ringraziando il vincitore di Wimbledon 2001 -. Goran e io abbiamo deciso di non lavorare più insieme da qualche giorno. La nostra chimica in campo ha avuto i suoi alti e bassi, ma la nostra amicizia è sempre stata solidissima. Sono orgoglioso di dire (non so se per lui valga lo stesso), che oltre a vincere tornei da anni abbiamo una battaglia in corso a Parchisi. E questo torneo non finirà mai per noi. Grazie di tutto amico. Ti voglio bene”.
Ormai trattasi di consuetudine quella di separarsi e dire “quanto ci vogliamo bene”, era successo anche a Berrettini e Santopadre. A breve potrebbe diventare reale anche la rottura di un noto e storico binomio del tennis italiano di alto livello.

di redazione

Articolo offerto da www.villafortetennis.it