NewsTornei Internazionali

A CHIASSO TUTTO PRONTO PER L’AXION OPEN

Chiasso, 4 aprile 2024 – Dopo essere stato premiato con la “stella di riconoscimento” riservata ai migliori tornei ITF al mondo, l’Axion Open di Chiasso torna per la sua 12ª edizione. Archiviato un 2023 trionfale, caratterizzato dall’esplosione della sedicenne Mirra Andreeva (adesso n.38 WTA) e dal ritorno alle competizioni dell’ex numero 3 del mondo Elina Svitolina, il Tennis Club Chiasso dal 15 al 21 aprile ospiterà di nuovo giovani talenti e giocatrici conclamate, tutte pronte a darsi battaglia per mettere il proprio nome nell’albo d’oro della rassegna internazionale femminile con montepremi da $60.000. La macchina organizzativa è in moto da mesi grazie al lavoro del direttore del torneo Matteo Mangiacavalli e dello staff del TC Chiasso, reso possibile dal prezioso sostegno degli sponsor, partendo dal title sponsor Axion SWISS Bank, e di Swiss Tennis. “Abbiamo preparato la nuova edizione sulla scia di entusiasmo del risultato dello scorso anno – racconta il direttore dell’Axion Open, Matteo Mangiacavalli – Il team di lavoro è consolidato ed è sempre il medesimo. Avremo delle tribune rinnovate e più capienti, oltre al tabellone elettronico sul campo centrale”. L’ingresso per assistere ai match sarà gratuito per l’intera durata dell’evento.
Caccia al titolo dopo i boom di Bronzetti e Andreeva – Il tabellone dell’edizione 2024 dell’Axion Open sarà guidato dall’americana Kayla Day, numero 86 del mondo che lo scorso anno ha raggiunto il terzo turno del Roland Garros. Reduce dalle partecipazioni ai WTA 1000 di Indian Wells e Miami, la californiana ha scelto Chiasso per iniziare la stagione della terra rossa. Le ultime due campionesse dell’ITF di Chiasso, Mirra Andreeva e Lucia Bronzetti, hanno fatto strada nel circuito WTA riuscendo a competere con le migliori al mondo; il torneo però ha riservato gioie anche ai colori rossocrociati grazie alle prestazioni delle finaliste Celine Naef (2023) e Simona Walter (2022). Quest’ultima sarà di nuovo ai nastri di partenza della manifestazione. Nel tabellone principale la truppa di casa potrà vantare anche Ylena-In Albon, oltre alle wild card che saranno annunciate a ridosso dell’inizio. Presente al via anche la ticinese Susan Bandecchi. Ben rappresentata anche l’italia che oltre a Lucrezia Stefanini in main draw, nutre speranze per le giovani Matilde Paoletti, Giorgia Pedone e Lisa Pigato nelle qualificazioni. Non mancano i grandi talenti del tennis internazionale come l’ex 40 WTA Tereza Martincova, la ventenne tedesca Noma Noha Akugue e la diciannovenne Marina Stakusic, decisiva per vittoria del Canada nell’ultima Billie Jean King Cup.

DA UFFICIO STAMPA TORNEO – SPORTFACE (foto Mattia Martegani)

Articolo offerto da SGE Società Gestioni Energetiche