AtletiNewsTornei Internazionali

ZEPPIERI ED ERRANI AVANTI NELLE QUALIFICAZIONI DI MADRID

Sono scattate le qualificazioni nel Masters 1000 di Madrid, secondo appuntamento stagionale sulla terra rossa e quarto di questo livello dopo Indian Wells, Miami e Montecarlo. La testimonianza del fatto che ormai nessun incontro sia scontato sono subito cadute, sia nel draw maschile che in quello femminile, le due prime teste di serie. Nulla da fare infatti per lo spagnolo Pedro Martinez, numero 55 della classifica ATP, fermato in due agili set dal moldavo Albot, 34 anni e ormai da diverso tempo fuori dai top 100. Nell’occasione Albot ha trovato una giornata perfetta e ha imposto il proprio ritmo alla partita lasciando solo cinque game all’iberico. Tra le donne la colombiana Osorio Serrano ha trovato la strada sbarrata dalla serba Danilovic, figlia d’arte classe 2001, che ne ha sgretolato la resistenza in due frazioni.
Diversi gli azzurri impegnati nel draw maschile. Il primo a centrare il passaggio al turno decisivo, in programma oggi, è stato il romano Giulio Zeppieri, n° 141 della classifica ATP pubblicata ieri. Il mancino che si allena da circa un anno e mezzo con Max Sartori ed è, rientrato alle gare da alcune settimane dopo un infortunio, ha eliminato in due set il tedesco Maximilian Marterer, testa di serie numero 13 e 100 ATP, contro il quale non c’erano precedenti. La chiave del match è stata la grande efficacia del servizio di Zeppieri che ha chiuso con 8 ace e l’80% di punti vinti quando ha messo in campo la prima palla. Nel primo set decisivo il break conquistato dal romano all’ottavo gioco con palla del contro-break annullata nel successivo. Nel secondo l’azzurro si è trovato a rincorrere in avvio ma dopo aver recuperato lo svantaggio è salito sul 5-2 per poi chiudere al 12° game. Oggi troverà per salire in tabellone l’argentino Facundo Bagnis, terraiolo puro, sulla carta abbordabile, mai affrontato prima in carriera.
Nulla da fare invece per un altro mancino romano, Matteo Gigante, rientrato alle gare dopo il ritiro a Marrakech. Opposto all’americano Kovacevic si è arreso in due set anche a causa di una condizione non ritrovata appieno. Anche il biellese Stefano Napolitano, reduce da un ottimo momento di forma e dal best ranking della scorsa settimana, ha dovuto inchinarsi ad un ex top ten e da sempre talento di Francia come Richard Gasquet. Nel primo set al piemontese non è bastato il recupero dal 2-5 al 4-5 e servizio.
Stop anche per Andrea Vavassori, che contro l’argentino Comesana ha ceduto in due set non capitalizzando nel secondo il vantaggio di 5-3 e servizio. 
In campo femminile ha vinto in rimonta Sara Errani sull’argentina Riera, fresca di titolo nel 75.000 $ di Chiasso. Oggi troverà l’iberica Romero Gormaz, 22 anni e numero 300 WTA. L’azzurra partirà ovviamente da favorita.

di redazione

Articolo offerto da SGE Società Gestioni Energetiche

Risultati 1° turno qualificazioni maschili
Bagnis (Arg) b. Goffin (Bel) 6-2 2-6 6-3; Albot (Mda) b. Martinez (Spa) 6-2 6-3; Bautista Agut (Spa) b. Omarkhanov (Kaz) 6-2 6-1; Klein (Svk) b. Martin Tiffon (Spa) 6-3 6-2; Monteiro (Bra) b. Pouille (Fra) 4-6 6-4 6-4; Tirante (Arg) b. Droguet (Fra) 6-3 7-5; Carabelli (Arg) b. Zapata Miralles (Spa) 6-4 6-4; Kovacevic (Usa) b. Gigante (Ita) 6-3 6-3; Zeppieri (Ita) b. Marterer (Ger) 6-3 7-6 (5); Nakashima (Usa) b. Bennani (Mar) 6-1 6-7 (5) 6-1; Ramos Vinolas (Spa) b. Schwartzman (Arg) 3-6 7-6 (3) 6-2; Thiem (Aut) b. Meligeni Alves (Bra) 6-2 3-6 7-5; Shelbayh (Gio) b. Kopriva (Cze) 6-1 1-6 6-1; Vacherot (Mon) b. Rodionov (Aut) 6-3 2-6 6-2; Kokkinakis (Aus) b. Barrere (Fra) 6-2 6-2; Gasquet (Fra) b. Napolitano (Ita) 6-4 6-3; Ajdukovic (Cro) b. Herbert (Fra) 7-5 7-5; Comesana (Arg) b. Vavassori (Ita) 6-4 7-5;

Risultati 1° turno qualificazioni femminili
Minnen (Bel) b. Semenistaja (Lat) 3-6 6-2 6-4; Bai (Cin) b. Burillo Escorihuel (Spa) 6-2 6-7 (5) 6-3; Bejlek (Cze) b. Wickmayer (Bel) 6-1 6-4; Arango (Col) b. Rakhimova (Rus) 6-4 6-1; Gracheva (Fra) b. Maristany Zuleta (Spa) 6-2 6-3; Mandlik (Usa) b. Ponchet (Fra) 6-4 6-2; Niemeier (Ger) b. Parrizas Diaz (Spa) 7-6 (9) 7-5; Danilovic (Srb) b. Osorio (Col) 6-3 7-5; Saville (Aus) b. Zakharova (Rus) 6-1 5-7 6-2; Cristian (Rom) b. Kessler (Usa) 7-6 (4) 6-4; Dart (Gbr) b. Sasnovich (Blr) 0-6 6-3 7-6 (1); Vichery (Usa) b. Masarova (Spa) 6-4 4-6 6-1; Zarazua (Mex) b. Parx (Usa) 6-1 6-1; Sharma (Aus) b. Volynets (Usa) 4-6 6-1 6-4; Carle (Arg) b. Preston (Usa) 6-2 7-5; Errani (Ita) b. Riera (Arg) 2-6 6-0 6-2;