AtletiNewsTornei Internazionali

MARTINA TREVISAN PERDE LA MARATONA CON SLOANE STEPHENS A MADRID

Dopo 3 ore e 16 minuti Martina Trevisan ha perso la maratona d’esordio contro Sloane Stephens, americana fresca di successo nel WTA 250 di Rouen. La tennista toscana, numero 76 del ranking, non è riuscita a portare a compimento la rimonta con l’ex campionessa Slam, oggi numero 33 WTA. Dopo aver perso 6-3 la prima frazione, nella seconda è salita sul 3-1 con un break. Ha subito la rimonta della Stephens che non ha chiuso sul 5-4 e servizio e alla fine, grazie ad un pallonetto con il rovescio ha rimesso la partita sui giusti binari. Non le è bastato però perchè nel terzo parziale è stato un altro lob, in favore però della statunitense, a fare la differenza. Sigillo sul 6-4 Stephens e addio sogni di gloria per la Trevisan, in carenza di risultati da inizio anno e un po’ in crisi di fiducia.
Nella prima parte di giornata vittoria netta di Naomi Osaka (6-4 6-1) sulla belga Minnen. Bene anche la croata Donna Vekic che ha lasciato solo tre game (6-1 6-2) alla tedesca Siegemund. A segno anche la spagnola Sorribes Tormo (7-5 6-2) sull’americana Bernarda Pera. Passaggio al secondo turno per l’egiziana Sherif, vittoriosa 6-4 al terzo set contro l’americana Davis. Jasmine Paolini ha avuto il nome della prima avversaria in tabellone. Sarà la portacolori di Andorra, Victoria Jimenez Kasintseva che ha sconfitto la cinese Zhu 6-4 6-3.

di redazione

Articolo offerto da www.villafortetennis.com