AtletiNewsPiemonteRegioni

LA CANOTTIERI CASALE HA INIZIATO LA SUA STAGIONE IN B1

Prima giornata di Serie B1 di tennis che ha visto impegnata la Canottieri Casale su due fronti.
Nella trasferta allo Junior Tennis Milano, le ragazze sono riuscite a conquistare un importante pareggio contro le lombarde. Sullo svantaggio di 0-2, dopo i primi singolari di giornata, scende in campo Giulia Gabba (2.5) che, da capitana, sfodera una prova maiuscola contro la pari classifica Matilde Ronchi imponendosi 6-1, 6-2.
Nel primo match, Valentina Lia (2.4) non lascia scampo alla monferrina Annathea Sara (2.5) e chiude con lo score di 6-2, 6-4. Nel secondo singolare, a dovere alzare bandiera bianca è Greta Rizzetto (2.5), sconfitta 6-2, 6-3 da Samira Destefano (2.4).
Sul parziale di 1-2 al termine dei tre match di singolare, scendono in campo per il doppio Rizzetto e Gabba opposte a Lia e Ronchi. Le casalesi vincono in rimonta 2-6, 6-2, 10/5 e conquistano il primo punto della stagione. Domenica prossima in casa arriva il Tennis Club Sinalunga.

Nulla da fare invece per la squadra maschile di B1, che deve arrendersi per 4-2 al forte Tennis Club Alghero (con la formazione migliore in campo), dopo una lunga maratona spostata sulla terra rossa indoor per via della pioggia caduta nel fine settimana. Da singolarista numero 2, Luigi Nasta (2.7) si arrende con un periodico 6-1 contro il numero 484 delle classifiche mondiali Juan Batista Otegui (2.2). A pareggiare i conti dopo una vera battaglia lunga quasi tre ore è stato Fabio Leonardi (2.7) che si impone 6-3, 4-6, 6-3 contro Michele Fois (2.6). A riportare avanti Alghero è il rumeno Sebastian Gima (2.1), che lascia solo un game a Luca Barbonaglia (2.5). Il tennista sardo, numero 465 Atp, chiude 6-1, 6-0. Federico Rondano (2.8) sfiora la vittoria contro Cristiano Monte (2.7): sotto di un set (2-6), il giocatore di casa pareggia i conti sul 6-1. Monte ha una marcia in più e termina la partita sul 6-2 finale. Nel primo doppio, Gima e Otegui passano agevolmente 6-1, 6-2 contro Mantillaro e Nasta, mentre Barbonaglia e Leonardi arrotondano il risultato contro Fois e Monte per 6-4, 6-3. Domenica 5 maggio trasferta a Treviglio.

Articolo da ufficio stampa Canottieri Casale