AtletiNewsTornei Internazionali

PAOLINI FERMATA A MADRID DALLA NEO 17ENNE MIRRA ANDREEVA

Jasmine Paolini non è riuscita a “rovinare” la festa del 17° compleanno alla russa Mirra Andreeva, talento cristallino che cresce di torneo in torneo. L’azzurra non ha capitalizzato il vantaggio di 5-2 accumulato nel primo set e si è fatta rimontare dalla rivale di giornata, molto geometrica nel tema di gioco ma decisamente più potente nei colpi rispetto alla scorsa stagione. Sul 5-5 la toscana di Bagni di Lucca ha tenuto il servizio interrompendo la serie della Andreeva ma nel tie-break non è riuscita a dar seguito al momento positivo trovandosi subito a rincorrere (0-2 e 0-4). Brava la giovane tennista dell’est a chiudere la prima frazione e ripartire di slancio nella seconda, per il 4-0 che sembrava aver indirizzato definitivamente in suo favore la sfida. Evitato lo 0-5 Jasmine ha ripreso uno dei due break di svantaggio e ha continuato a crederci (3-5). Nel nono gioco ha rimesso tutto in discussione con il secondo contro-break ma sul 4-5 e servizio è capitolata con un diritto lungo che ha permesso all’avversaria di festeggiare nel migliore dei modi la giornata speciale, con tanto di primo quarto di finale conquistato a livello di WTA 1000. Per la toscana una prova in ogni caso di carattere pensando ai prossimi grandi impegni, Roma e Parigi, su terra rossa. Prova da dominatrice quella offerta dalla numero 1 del mondo, Iga Swiatek, che ha lasciato un solo game alla giocatrice di casa Sara Sorribes Tormo.
In campo maschile il Masters 1000 ha regalato ieri emozioni in particolare con i match vinti da Daniil Medvedev e Alexander Bublik. L’orso russo ha rischiato e non poco contro il talentuoso Sebastian Korda. Sotto di un set è uscito alla distanza tornando protagonista prima nel tie-break della seconda frazione, quindi nel set decisivo. Negli ottavi troverà un altro talento capace di tutto e dell’esatto contrario, il kazako Bublik. Opposto a Ben Shelton è stato proprio Bublik a rivelarsi stranamente più solido e meno scriteriato nei passaggi importanti del testa a testa. Un bel segnale che dovrà ripetere nel prossimo step del torneo madrileno contro un avversario che cerca per la prima volta i quarti nel Mutua Madrid Open. Match che sarà tutto da vivere e decifrare.

DI REDAZIONE

Articolo offerto da www.terramiaitalia.org

Risultati 3° turno Masters 1000
Nadal (Spa) b. Cachin (Arg) 6-1 6-7 (5) 6-3; Bublik (Kaz) b. Shelton (Usa) 3-6 7-6 (2) 6-4; Medvedev (Rus) b. Korda (Usa) 5-7 7-6 (4) 6-3; Lehecka (Cze) b. Monteiro (Bra) 6-4 7-6 (7); Ruud (Nor) b. Norrie (Gbr) 6-2 6-4; Auger Aliassime (Can) b. Mensik (Cze) 6-1 1-0 rit.;

Risultati 3° turno WTA 1000
M.Andreeva (Rus) b. Paolini (Ita) 7-6 (2) 6-4; Keys (Usa) b. Gauff (Usa) 7-6 (4) 4-6 6-4; Swiatek (Pol) b. Sorribes Tormo (Spa) 6-1 6-0; Rybakina (Kaz) b. Bejlek (Cze) 6-1 6-3; Putintseva (Kaz) b. Kasatkina (Rus) 3-6 6-2 6-2; Haddad Maia (Bra) b. Sakkari (Gre) 6-4 6-4; Jabeur (Tun) b. Ostapenko (Lat) 6-0 6-4