AtletiDalle RegioniNewsPiemonteRegioni

IN SERIE B1 FEMMINILE PAREGGIO PER LA “CANO”

Si chiude con un altro 2-2 la seconda giornata di Serie B1 femminile per le ragazze della Canottieri Casale, che ospitavano domenica 5 maggio, le toscane del Tennis Club Sinalunga.
Greta Rizzetto (2.5) ha vinto in rimonta con una grande prova di carattere contro Vittoria Avvantaggiati (2.6), con la toscana avanti di un set 7-5. La giocatrice monferrina ha rimesso le cose a posto nel secondo parziale, conquistandolo al tie-break (7-6). Sufficiente alla casalese un break nel terzo set per chiudere i conti sul 6-4 finale.
Sul campo a fianco, la capitana Giulia Gabba (2.5) ha lottato con le unghie e con i denti contro la singolarista numero uno senese Linda Salvi (2.4). Dopo un vantaggio di 3-0 per la giocatrice di casa, Salvi recuperava terreno fino al sorpasso e alla conquista del primo set per 7-5. Gabba rimetteva le cose a posto a suon di smorzate e vincenti di dritto, prima di imporsi con un netto 6-0. Tutto deciso dal terzo set. La tennista di Sinalunga ha mantenuto il break di vantaggio nella terza frazione, che le permetteva di chiudere 6-3. Isabella Lazzerini (2.7) si è imposta con un periodico 6-4 contro Agnese Taverna (2.7) e portava avanti le toscane sul 2-1. Rizzetto e Gabba non lasciavano scampo alla coppia toscana e si imponevano con un duplice 6-1 contro Salvi e Lippi.

Dopo la sconfitta nella prima giornata per 4-2 contro Alghero, i ragazzi della Canottieri Casale, impegnati nella trasferta al Tennis Club Treviglio, dovevano arrendersi con identico punteggio ai lombardi.
Andrea Fiorentini (2.3) non concedeva giochi a Luca Barbonaglia (2.5), che doveva soccombere con un duplice 6-0, mentre l’ex di giornata Alberto Brizzi (2.4) si imponeva 6-0, 6-2 contro Luigi Nasta (2.7). Gregorio Biondolillo (2.3) portava alla sua squadra il primo punto della giornata chiudendo con un netto 6-0, 6-0 contro Davide Pontoglio (2.2). Pietro Beretta (2.6) ha superato 6-3, 7-6 Federico Rondano (2.8), il quale ha sfiorato la vittoria del secondo set. Nel doppio, Mantillaro e Nasta dovevano arrendersi a Fiorentini e Brizzi per 6-1, 6-2. Barbonaglia e Biondolillo arrotondavano lo score superando 7-6, 6-7, 11/9 Beretta e Fiorentini.
Domenica 12 maggio campionati fermi per gli Internazionali Bnl d’Italia. Si riparte il 19 maggio.

Concluso il Memorial Marco Rondano: 105 racchette giovanili si sono sfidate alla Canottieri
Nella giornata di sabato 4 maggio, chiusura del torneo giovanile Memorial Marco Rondano. Nella rassegna Under 10, 12 e 14 maschile e femminile, si sono sfidate 105 racchette provenienti da Piemonte e Lombardia.
Nell’U.10 maschile successo di Augusto Petrilli contro Cesare Scanavino per 6-3, 6-2; nel femminile finale tutta astigiana tra Asia Chittani e Kayra Laurus, con la prima a segno 6-3 6-2; in un’avvincente finale maschile, a imporsi è stato il novarese Giulio Petrilli che ha superato il padrone di casa Emilio Oliaro con lo score di 6-4, 5-7, 10/7. Nel femminile, Emilia Khylko Zhozefina si è imposta al fotofinish contro la giocatrice del club organizzatore Matilde Amich per 6-2, 2-6, 10/8. Nell’Under 14 maschile Riccardo Viscovo faceva suo il match contro Giulio Petrilli per 6-1, 6-0. Tra le ragazze, derby tutto Canottieri, vinto da Beatrice Pettinato contro Cecilia Maria Vittoria Gatti per 6-4, 6-2.

Dda ufficio stampa Canottieri Casale

Articolo offerto da www.canottiericasale.com