AtletiNewsTornei Internazionali

SINNER PROVA A DIRE SI’ A PARIGI

E’ scattata oggi ufficialmente l’operazione Roland Garros per Jannik Sinner. L’azzurro ha lasciato Monte-Carlo per dirigersi verso Parigi, dove da domenica 26 maggio scatta il secondo Slam della stagione. Il n°2 del ranking mondiale aveva ripreso gli allenamenti nei giorni scorsi dopo lo stop imposto dal problema all’anca che lo aveva condizionato prima a Monte-Carlo e poi l’aveva costretto al ritiro a Madrid. Dopo le cure al J-Medical di Torino, Sinner era rientrato alla base nel Principato, dove aveva ripreso in mano la racchetta e cominciato a spingere, circondato dal suo entourage, in primis quel Darren Cahill che era arrivato in Europa proprio per supportare il suo pupillo. Giovedì alle 14 è in programma il sorteggio del tabellone: Sinner è la testa di serie n°2, subito dietro a Novak Djokovic. 
Sinner ha viaggiato oggi verso Parigi, ma non era in programma un suo allenamento in uno dei campi dello Slam. Jannik infatti non è nella lista diramata dagli organizzatori, come invece i vari Rune, Rublev, Nadal. Negli ultimi giorni era stata una escalation di indizi social che facevano filtrare ottimismo dal campione degli Australian Open. Prima gli scatti con la racchetta in mano da Monte-Carlo, poi la foto di gruppo con la sua squadra. Quello di Parigi è un appuntamento molto importante per Sinner, che andrà anche a caccia del n°1 del ranking occupato al momento da Novak Djokovic.

da sky sport (foto Errigo)

Articolo offerto da PROMOZIONI GESTIONALI s.r.l.