AtletiLombardiaNewsRegioniTornei Internazionali

TRIS AZZURRO AL BONFIGLIO

Milano – Prima giornata di main draw del 64° Trofeo Bonfiglio con un concentrato di 44 incontri solo nei due tabelloni di singolare, spalmati su dieci campi in terra rossa del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa. Giornata a due facce, con un mattino baciato dal sole e un pomeriggio condito dalla pioggia. E a due facce è anche il risultato degli azzurri, con i maschi che possono festeggiare tre importanti successi mentre le ragazze sono uscite tutte all’esordio. Se in campo, il tennis velocissimo odierno, tutto in spinta, non lascia quasi il tempo ai giocatori di pensare, in tribuna il tempo di godersi uno spettacolo unico c’è stato, anche perché i giocatori che disputano i “Campionati Internazionali d’Italia Juniores”, tecnicamente, sono tutti dotati, dalla testa di serie n.1 all’ultimo iscritto del tabellone. Tennis rapido come quello di Pierluigi Basile che è uscito vincitore da un match durissimo contro lo svedese William Rejchtman Vinciguerra che lo precedeva di quasi cento posizioni nel ranking. Bravo il 17enne nativo di Martina Franca a domare l’esuberanza del nipote dell’ex professionista Atp Andreas con il punteggio di 6-4 3-6 7-5. Accompagnato a Milano da coach Alessio Torresi, che lo segue da tre anni alla Tennis Training School di Foligno, “Pigi” – come è soprannominato – ha vinto il match con autorevolezza, giocando un tennis ordinato. Il pugliese ha già conquistato i favori degli appassionati milanesi grazie a uno splendido rovescio giocato a una mano. Approda al secondo turno anche Jacopo Vasamì, n.95 dell’ITF Junior Ranking, che ha sconfitto (6-2 6-3) il n.44 russo Timofei Derepasko. Il 16enne abruzzese (è nato ad Avezzano, in provincia dell’Aquila) che da quattro anni fa base a Maiorca alla Rafa Nadal Academy ma a Roma è seguito anche da Fabrizio Zeppieri e nei tornei è supportato dalla Fitp, ha comandato gli scambi senza mai cedere l’iniziativa all’avversario.
Successo anche per il miglior azzurro in tabellone, Daniele Rapagnetta, allievo del Piatti Tennis Center di Bordighera e n.58 del ranking. Il 17enne romano ha sconfitto il brasiliano Gustavo Ribeiro De Almeida in un match partito subito bene per l’allievo di Andrea Volpini – ma qui a Milano seguito da Thomas Fabbiano – che poi ha continuato a giocare sciolto fino al definitivo 6-4 6-2. È uscito subito invece Vito Darderi, fratello 16enne del n.54 Atp Luciano, battuto dal 18enne giapponese Naoya Honda. Pubblico delle grandi occasioni sul campo 3 del circolo di via Arimondi per vedere in azione la 17enne pugliese Vittoria Paganetti ma la numero uno azzurra (e n.31 del ranking) è uscita sconfitta contro una delle giocatrici più in forma del circuito, la 16enne austriaca allieva di Francesca Schiavone, Lilli Tagger (6-1 7-6 lo score). Avanti senza problemi la 15enne australiana Emerson Jones (6-3 6-1 all’americana McNeil), prima testa di serie del torneo femminile, mentre per vedere in azione il capofila del tabellone maschile, il 17enne norvegese Nicolai Budkov Kjaer, bisognerà attendere la giornata di martedì. Viste le avverse condizioni atmosferiche previste su Milano, i match di singolare che completeranno il primo turno si potrebbero giocare in alcuni circoli dell’hinterland.

Tabellone singolare maschile, primo turno
J. Kim (Kor, 8) b. G. Crivellaro (Ita, Wc) 2-6 6-2 6-1, K. Rice (Can) b. M. Exsted (Usa) 3-6 6-3 6-3, P. Brunclik (Cze, 5) b. E. Kohlmann De Freitas (Bra) 6-4 6-1, A. Mazdrashki (Bul) b. D. Hwang (Kor) 2-6 6-3 6-0, P. Basile (Ita, Wc) b. W. Rejchtman Vinciguerra (Swe) 6-4 3-6 7-5, N. Honda (Jpn) b. V. Darderi (Ita, Wc) 6-3 6-0, H. Jones (Aus, 3) b. M. Forbes (Usa) 6-4 7-5, A. Timini (Cyp) b. C. Woestendick (Usa, 11) 3-6 6-3 7-6(7), K. Bigun (Usa, 6) b. B. Huss (Ger, Wc) 6-0 6-2, J. Vasamì (Ita, Wc) b. T. Derepasko 6-2 6-3, V. Frydrych (Gbr) b. A. Karahan (Tur) 6-7(3) 6-0 6-4, A. Vasilev (Bul) b. H. Roh (Kor, 12) 6-1 6-4, H. Bernet (Sui) b. T. Zhang (Chn) 6-2 1-6 7-5, A. Santamaria Roig (Esp) b. E. Pleshivtsev 6-4 4-6 6-3, D. Rapagnetta (Ita) b. G. De Almeida (Bra) 6-4 6-2, A. Omarkhanov (Kaz, 7) b. I. Almazan Valiente (Esp) 6-7(4) 6-3 6-1, M. Schoenhaus (Ger) b. R. Jodar (Esp) 1-6 6-3 6-1, C. Robertson (Gbr) b. J. Klimas (Cze) 4-6 6-1 6-2, M. Tobon (Col, 9) b. L. Beraldo (Ita, Wc) 6-3 7-5, D. Sarksian b. G. Filoramo (Ita, Wc) 5-7 6-1 6-1, L. Preda (Rou, 2) b. P. Marinkov (Aus) 6-1 7-5, M. Sciahbasi (Ita, Wc) vs O. Bonding (Gbr, 10) 6-4 5-6 sospeso per pioggia. 
Tabellone singolare femminile, primo turno
I. Ivanova (Bul,8) b. M. Slama (Usa) 6-2 6-1, Y. Kotliar (Ukr) b. A. Nosei (Ita, Wc) 6-1 6-0, J. Vandromme (Bel) b. K. Rolls (Usa, 9) 6-0 6-1, D. Zoldakova (Cze, Wc) b. G. Nahum (Ben) 6-1 6-1, A. Kovackova (Cze, 6) b. J. Scurtu (Ita, Wc) 6-0 7-5, K. Fakih (Usa) b. M. Buchnik (Isr) 6-3 1-6 6-3, L. Tagger (Aut, Wc) b. V. Paganetti (Ita) 6-1 7-6(8), E. Tichackova (Cze) b. A. Arystanbekova (Kaz) 6-2 6-2, M. Xu (Gbr, 5) b. E. Forejtkova (Cze) 6-0 6-2, E. Jones (Aus, 1) b. C. McNeil (Usa) 6-3 6-1, E. Sartz-Lunde (Nor, 12) b. V. Bedini (Ita, Wc) 6-4 6-3, J. Pastikova (Cze) b. M. Ekstrand (Usa) 2-6 6-3 6-4, R. Dencheva (Bul, 11) b. G. Ferro (Ita, Wc) 6-4 7-5, V. Milovanova b. M. Stankiewicz (Pol, 15) 7-5 rit., C. An (Usa) b. A. Pedotova (Dom) 6-1 7-5, T. Frodin (Usa) b. M. Golovina 6-3 6-1, J. Stusek (Ger) b. S. Lam (Usa) 6-2 6-1, E. Yaneva (Bul) b. V. Mediorreal Arias (Col) 6-0 6-1, T. Kostovic (Srb, 10) b. G. Petrillo (Ita, Wc) 6-3 6-3, L. Vladson (Ltu) b. W. Sonobe (Jpn, 4) 7-5 6-0, S. Zhiyenbayeva (Kaz) b. N. Basiletti (Ita) 6-1 7-5, T. Grant (Usa, 2) b. V. Valdmannova (Cze) 6-1 6-4.

DA UFFICIO STAMPA TORNEO (foto Francesco Panunzio)

Articolo offerto da www.countrycuneo.it