AtletiDalle RegioniNewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

PER LA CANOTTIERI CASALE UN PAREGGIO IN B1 MASCHILE

Ancora un pareggio in casa per la Canottieri Casale di Serie B1 maschile nella sesta giornata di campionato: a fermare 3-3 i monferrini sono stati i veneti del Tennis Club Schio. A vincere il primo match di singolare per i casalesi è stato Alessio Demichelis (2.3) contro l’ex numero 5oo Atp, l’austriaco Patrick Ofner (2.7) con lo score di 6-3, 6-4. A far sperare il pubblico di casa ci pensa Luca Barbonaglia (2.5), che vince il primo set 6-2 contro Luca Pavan (2.7). Poi è il tennista vicentino a rimettere le cose a posto e vincere con un duplice 6-1 l’incontro. Sorpasso nei match individuali da parte del numero uno di Schio, Matteo Marfia (2.4) opposto a Gregorio Biondolillo (2.3): vinto il primo parziale per 6-3, è Biondolillo a pareggiare i conti al tie-break del secondo set. Nella terza frazione è un break a favore di Marfia a indirizzare la partita: 6-4. Per la Canottieri è ancora una volta Gabriele Soldà (2.6) a rimettere in parità le sfide e si impone in tre set contro Pietro Pettinà (2.8) con il punteggio di 6-2, 5-7, 6-4. Nei doppi: Biondolillo e Demichelis, avanti 3-0, approfittano del ritiro di Pavan e Pettinà, mentre Barbonaglia e Soldà vanno avanti di un set (7-6) contro Marfia e Ofner, che vincono il secondo parziale 6-3. Il match tie break va a Schio che chiude 10/2. Un risultato che permette alla Canottieri di salire a due punti, rimanendo però in ultima posizione, piazzamento che non fa sorridere i monferrini, che dovranno vincere a tutti i costi domenica prossima a Persiceto per evitare la retrocessione diretta in B2.

da ufficio stampa Canottieri Casale

Articolo offerto da www.canottiericasale.com