AtletiNewsTornei Internazionali

AD HALLE DOMANI IN CAMPO SINNER E BERRETTINI. AL QUEEN’S TOCCA A MUSETTI E ARNALDI

Sarà una giornata importante quella di domani per i big del tennis azzurro. Nel 500 ATP di Halle (Ger) ci sarà l’esordio dei numero 1 del mondo e del seeding, Jannik Sinner, opposto all’olandese Griekspoor, numero 27 del mondo e sconfitto nei quattro precedenti di carriera, due nel 2024 prima a Rotterdam (semifinale) e poi a Miami (Masters 1000), e due nel 2023. La sfida è prevista come seconda sul centrale a partire dalle 12. Sul campo numero 1, nel terzo testa a testa a partire dalle 11,30 sarà poi la volta di Matteo Berrettini, fresco di finale conquistata a Stoccarda, contro il qualificato americano Michelsen, 19enne di belle speranze. Non ci sono precedenti.
In gara anche Bolelli e Vavassori, opposti a Griekspoor e Struff nel pomeriggio. Darderi esordirà invece mercoledì proprio contro Struff.
Anche nel prestigioso appuntamento del Queen’s domani esordiranno i due italiani inseriti nel tabellone principale. Alle 13 ora italiana Lorenzo Musetti incrocerà i suoi colpi con quelli di Alex De Minaur, fresco di best ranking, n° 7 del mondo, e di titolo nel 250 ATP di ‘s-Hertogenbosch. L’australiano ha vinto l’unico precedente giocato in casa (AO) nel 2022 al 1° turno e in quattro set.
Sul campo 5, alla stessa ora, Matteo Arnaldi troverà la testa di serie numero 8, il francese Ugo Humbert. Un solo precedente, giocato nel 2022 a Saint – Tropez, sul duro outdoor in semifinale a livello challenger, e vinto in due frazioni dal sanremese.
Domani esordio sul centrale anche per il campione in carica, Carlos Alcaraz, opposto a Francisco Cerundolo. Nel terzo match attesa per Andy Murray che potrebbe giocare la sua ultima partita sull’erba del Queen’s, contro l’australiano Popyrin, qualificato e temibile per il servizio di cui dispone.

di redazione

Articolo offerto da www.monvisosportingclub..it