AtletiNewsTornei Internazionali

SINNER, VITTORIA E SEMIFINALE CON IL BRIVIDO AD HALLE

Stavolta ha rischiato tanto. Anche perché sfruttare solo 2 palle-break su 18 può diventare pericoloso. Ad ogni modo ha fatto pace con i tie-break al momento giusto Jannik Sinner e si è guadagnato un posto nelle semifinali del “Terra Wortmann Open” (ATP 500 – 2.255.655 euro) di scena sui campi in erba della “Owl Arena” (il Centrale è dotato di tetto retrattile) di Halle, in Germania. Nei quarti il 22enne di Sesto Pusteria, numero uno del mondo, ha battuto per 62 67(2) 76(3), dopo una battaglia di due ore e mezza, il tedesco Jan-Lennard Struff, n.41 ATP. Entrambi hanno messo a segno 34 vincenti a fronte di 24 gratuiti: al 34enne di Warstein non sono bastati 18 ace perché l’altoatesino, oltre a 14 ace, ha messo più prime in campo ed ha ottenuto complessivamente più punti dal servizio. Per Jannik è la 36esima vittoria di questo 2024 a fronte di sole 3 sconfitte (gli unici capaci di battere l’altoatesino sono stati Alcaraz, in semifinale sia ad Indian Wells che a Parigi, e Tsitsipas, in “semi” a Monte-Carlo).
Domani in semifinale – la seconda sull’erba per lui dopo quella a Wimbledon 2023 – Sinner dovrà vedersela o con il cinese Zhizhen Zhang, n.42 ATP, o con lo statunitense Christopher Eubanks, n.44 del ranking.

di redazione

Articolo offerto da SGE Società Gestioni Energetiche