AtletiDalle RegioniNewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

IL MONVISO SPORTING CLUB DOMENICA IN CASA PER IL SALTO IN B1

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Detto e scongiuri del caso a parte, il Monviso Sporting Club ha centrato domenica scorsa sui campi del TC Angiulli di Bari un’importantissima e meritata vittoria nella sfida di andata dei play-off di serie B2 maschile. La formazione piemontese è tornata a casa con un prezioso 4-2 che se non ipoteca ancora il salto di categoria certo la mette in una posizione favorevole per il testa a testa di domenica prossima sui campi di casa. La partenza del Monviso Sporting Club, che può vantare un gruppo di atleti tutti cresciuti in casa presso la Scuola Ace Tennis Center, nata per iniziativa di Fabio Ponzano e oggi operante sui nobili campi del centro grugliaschese, è stata bruciante. Dopo i quattro singolari, infatti, i piemontesi si sono portati in vantaggio 3-1. A segno in sequenza Andrea Motta, Filippo Callerio e Alberto Velotta. Nulla da fare per Manuel Pace, entrato in formazione dopo l’assenza forzata per infortunio. Il punto del 4-2 è arrivato dal doppio formato dai già citati Callerio e Motta che nell’arco dell’intero campionato hanno saputo imporsi quasi sempre dimostrando affiatamento e perfette sinergie anche sotto il profilo tecnico. Nell’occasione hanno superato con un doppio 7-5 il tandem rivale formato da Kellowsky e Ingravallo. Fermati invece al fotofinish, ma autori comunque di un’ottima prova Pace e Velotta che si sono arresi solo al match tie-break, per 10-6, contro Narcisi e Corsaro.  Manca dunque un ultimo importante tassello per operare il salto di categoria.
Occhi puntati domenica prossima anche sul Villaforte di San Salvatore Monferrato che si giocherà tra le mura amiche la permanenza in serie B2, anche in questo caso maschile, dopo il pareggio per 3-3 all’andata contro il CT Vicenza.

di redazione

Articolo offerto da www.monvisosportingclub.it