AtletiDalle RegioniNewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

LA CANOTTIERI CASALE CONQUISTA LA PERMANENZA IN B1 FEMMINILE

Missione compiuta. In B1 femminile la Canottieri Casale vince 3-1 nel ritorno dei playout contro il Tennis Club Baratoff e mantiene la categoria anche per il 2025.
Dopo il pareggio di sette giorni prima a Pesaro, domenica 7 luglio gara-2 dello spareggio salvezza si era aperta con la sconfitta della numero uno casalese Enola Chiesa, 2.2, che ancora alle prese con qualche fastidio alla schiena, è stata costretta a giocare con il freno a mano tirato contro una ottima Ilary Pistola (2.4), la quale ha fatto suo il match per 6-3, 6-4.
Reduce dalla trasferta londinese di Wimbledon, Giulia Gabba (2.5) conquista un punto fondamentale per il pareggio contro le marchigiane: dopo aver ceduto per 6-2 il primo parziale contro una praticamente perfetta Emma Ferrini (2.5), la casalese mette in ordine le idee e grazie a back di rovescio e smorzate rallenta il ritmo della avversaria, che deve soccombere 6-3 nel secondo set. Il match si chiude con un assolo della capitana monferrina che conclude con le braccia al cielo sul 6-0.
Agevole successo per Greta Rizzetto (2.5) contro Matilde Magrini (2.7): vinto il primo set per 6-0, nel secondo parziale è stato sufficiente un break per portare la Canottieri sul 2-1 negli incontri. Rizzetto si impone 6-4.
Nel doppio decisivo Gabba e Rizzetto festeggiano con un periodico 6-3 contro Magrini e Ferrini.
Dopo aver festeggiato la salvezza, per il club monferrino è tempo di pensare ai prossimi campionati di Serie A1 femminile e Serie A2 maschile. Si inizia domenica 6 ottobre.

DA UFFICIO STAMPA CANOTTIERI CASALE

Articolo offerto da www.canottieri casale.com